MATRIX PUÒ ESSERE EQUIPAGGIATO CON 2 DIFFERENTI TIPOLOGIE DI MAGAZZINO:


MONOPIANO ALTO, presenta un piano di carico singolo di 150mm posizionato ad altezza canale guide che viene regolato sul diametro barra lavorata manualmente tramite vite micrometrica.
Per garantire la sicurezza dell’operatore il monopiano alto è protetto dal portellone anteriore caricatore che alla sua apertura tramite una cerniera di sicurezza inibisce i movimenti pericolosi.


MONOPIANO PASSO PASSO, presenta un piano di carico singolo di 130mm posizionato ad altezza canale guide che viene regolato sul diametro barra lavorata automaticamente tramite plc dove una rotella seziona singolarmente la barra da caricare per diametri 3-4-5 mm.
Per garantire la sicurezza dell’operatore il monopiano alto è protetto dal portellone anteriore caricatore che alla sua apertura tramite una cerniera di sicurezza inibisce i movimenti pericolosi.

GESTIONE AUTOMATISMI

La gestione del caricatore MATRIX è affidata ad un PLC touch screen, che
 interagisce con un motore Brushless e con elettrovalvole, per regolare la velocità di avanzamento, la forza di spinta e tutte le automazioni.

MATRIX PUÒ ESSERE EQUIPAGGIATO CON 3 DIFFERENTI TIPOLOGIE DI INTERFACCE CARICATORE TORNIO:


CANOTTO TELESCOPICO A STADI:
interfaccia diretta tra caricatore e tornio. Questo sistema ha la possibilità di allungarsi e accorciarsi per poter seguire i movimenti del mandrino fantina mobile e il suo ultimo stadio ha un diametro pari al massimo passaggio barra caricatore.


BOCCOLA IBRIDA:
su richiesta del cliente è possibile applicare questo tipo di interfaccia tornio caricatore, un sistema pneumatico di boccole intercambiabili in poliuretano a bagno d’olio che sostengono la barra in rotazione fuori dal caricatore. Questo tipo di boccola viene ancorata sul retro mandrino fantina mobile ed essendo solidale si muove avanti e indietro in base hai movimenti della fantina.
Necessaria per quei torni a fantina che presentano la doppia possibilità di lavoro bussola/no bussola.


CENTRATORE:
su richiesta del cliente è possibile applicare questo tipo di interfaccia tornio caricatore, un sistema di boccole intercambiabili ad apertura meccanica che possono ruotare sino agli stessi giri del mandrino tornio e sostengono la barra in rotazione fuori dal caricatore.
Questo tipo di centratore viene ancorato sul retro mandrino fantina mobile ed essendo solidale si muove avanti e indietro in base hai movimenti della fantina.
Necessario per quei torni a fantina che presentano la doppia possibilità di lavoro bussola/no bussola.

MATRIX PRESENTA 2 TIPI DI INSEGUIMENTO PER L’ASSE DELLA FANTINA:

  1. modalità asse elettrico: Inseguimento tramite banda magnetica ed encoder.
  2. modalità collegamento meccanico: Inseguimento tramite frizione pneumatica a denti e braccetto meccanico.

BOCCOLA ANTERIORE

MATRIX presenta, nella parte anteriore del caricatore, una boccola intercambiabile ogni 3mm: grazie a questo dispositivo, è possibile raggiungere alte prestazioni nella rotazione della barra.

CANALE DI GUIDA

MATRIX presenta un canale composto da guide intercambiabili in tempi brevi, in base al diametro barra che si desidera lavorare. Le guide, di sezione ad “u” realizzate in materiale poliuretanico, sono altamente performanti, per lavorare le barre ad elevate velocità di rotazione.

GESTIONE DELLO SPEZZONE

MATRIX presenta due tipi di gestione spezzone:
1) Estrazione posteriore eseguita tramite estrattore autocentrante, che permette di estrarre lo spezzone all’interno del caricatore ed espellerlo nell’apposita vasca recupero spezzoni.
 Questo tipo di estrazione non richiede nessuna regolazione e settaggio in quanto l’estrattore è autocentrante e permette lo scarico di uno spezzone standard di massimo 320mm.
2) Espulsione anteriore eseguita tramite espulsione dello spezzone dalla parte anteriore della pinza tornio , spingendo lo spezzone da scaricare con il carico della barra nuova nella manina tornio. E’ utilizzata per lavorare le barre di diametro massimo rispetto al tirante mandrino tornio in quanto non ci sarebbe lo spazio per prendere la barra con la pinza elastica sull’esterno del diametro.

SISTEMA LANCIA

MATRIX presenta una lancia a scomparsa che permette di mantenere dimensioni ridotte sulla lunghezza totale del caricatore, agganciandosi al coperchio durante il cambio barra.
La lancia presenta un rotore anteriore dove si monta la pinza elastica di tenuta barra e permette una rotazione agli stessi giri del mandrino tornio.

QUADRO ELETTRICO / INTERFACCIA

MATRIX presenta un impianto elettrico interamente progettato e assemblato in Top Automazioni con marchi di alta qualità quali: Phoenix, Eaton, Esa, Siboni.
TOP AUTOMAZIONI presenta sui suoi caricatori qualsiasi interfaccia richiesta dal tornio cablata sulle specifiche dei costruttori torni come: interfaccia 24 poli, interfaccia profibus, interfaccia etercat, interfaccia multipolare modulare.

SCARICO SPEZZONE

MATRIX presenta uno scarico spezzone sulla parte anteriore del caricatore dove per caduta vengono raccolti in una vasca di dimensioni 200x200x600.

Questa vasca e’ situata all’interno di uno sportello che protegge dagli schizzi di olio e la sua apertura permette l’estrazione della vasca spezzoni per essere svuotata.

POMPA OLIO E FILTRO

MATRIX presenta per la lubrificazione del canale guida una pompa ad ingranaggio con una portata di 7,5 litri collegata ad un filtro a 90 micron che pulisce l’olio prima di metterlo in circolo nell’impianto idraulico.
Il filtro è facilmente raggiungibile per eseguire pulizie periodiche che sono segnalate da un vuotometro a lancetta.

Ripristina

MATRIX è un caricatore automatico adatto per torni a fantina mobile, può lavorare barre sino a 25mm di diametro ed è presente in diverse versioni di lunghezza 3000-4000 mm.

MATRIX è un caricatore automatico per fantina mobile molto veloce e preciso e presenta un canale di guida inferiore con sezione ad “u” in poliuretano a bagno d’olio che si può sostituire velocemente grazie il suo sistema di sgancio rapido.

MATRIX presenta una boccola anteriore intercambiabile di sezione semitonda che guida la rotazione della barra, questa versione di caricatore può essere attrezzata anche con sistemi di supporto barra fuori dal caricatore come boccola ibrida e centratore rotante che supportano la barra in uscita dal caricatore per permettere le massime prestazioni di lavoro ad alti giri di rotazione.

Per replicare i movimenti del mandrino fantina MATRIX è dotato di un innovativo inseguimento elettronico che tramite un encoder muove l’asse caricatore copiando in maniera precisa e rapida gli spostamenti della fantina mobile tornio.

MATRIX presenta due versioni di magazzino carico, monopiano alto e magazzino a rotella che permette di sezionare e dividere in maniera precisa le barre di diametro 3-4-5.

Condividi
Diametro barra lavorabile
Min. Ø 3mm - Max. Ø 25mm Min. Ø 0,11" - Max. Ø 0,98"
Tensione di Alimentazione
230 V Trifase 50 Hz Three Phase
Velocità di avanzamento
0 - 2000 mm/sec. 0 - 78,74"/sec.
Olio lubrificazione guide
ISO VG 68
Aria compressa richiesta
8 bar
Peso
800 Kg 1.322 lb
Lunghezza massima barra lavorabile
3200mm - 4100mm 10.50 ft -13.45 ft

Video del Prodotto

Hai una domanda? Contattaci
Hai bisogno di altre informazioni per MATRIX?
Contattaci
Seguici